Vai al contenuto

Cenni storici

L’aeroporto nacque negli anni 60, come pista su erba, per far fronte alle esigenze commerciali della cartiera di Arbatax.

 Nel 1975 la pista venne asfaltata per una lunghezza di 1.188 metri, attrezzata con una torre di controllo ed un hangar. Inizialmente si occupò della sua gestione la compagnia aerea Air Sardinia.
Successivamente, nei primi anni 90, venne acquistato e gestito da un gruppo di imprenditori del settore turistico, rimanendo operativo per voli turistici fino al 2011.

Accessibilità all'aeroporto

NAVE

Il Porto di Arbatax dista circa 2 Km dall’Aeroporto di Tortolì ed è collegato tutto l’anno con Cagliari, Olbia, Genova e Civitavecchia dalla compagnia di navigazione della Grimaldi. Per il raggiungimento dell’aeroporto è sufficiente prendere la diramazione 125 in direzione Tortolì e seguire le indicazioni presenti.

BUS

Il comune di Tortolì è servito dai pullman ARST che lo collegano ai principali centri quali Cagliari, Olbia e Nuoro

TAXI

Il comune di Tortolì dispone di un servizio pubblico di taxi urbano ed extraurbano che lo collega con tutti i principali aeroporti della Sardegna e anche un servizio navetta dall’aeroporto di Cagliari.

AUTO

Provenienza Sud: come detto in precedenza, l’aeroporto dista 140 Km da Cagliari e si raggiunge tramite la nuova SS125 quasi ultimata e aperta al traffico nella sua quasi totalità. Sono presenti numerose indicazioni ed è stimato un tempo di percorrenza pari a 1 ora e 30 minuti.
Provenienza Nord: la distanza da Olbia è pari a 165 Km. Si procede verso sud sulla SS125 in direzione Nuoro per poi seguire le indicazioni per
Tortolì. Il tempo di percorrenza stimato è di circa 2 ore.

Come raggiungere l'aeroporto di Tortolì

Coordinate GPS 39.92236, 9.67724

Potete contattarci ai numeri +39 0782600600 orari d’ufficio
oppure ai numeri di cellulare +39 3292160320  / +39 3285433937 o   +39 3284538760

lang.